Skip to main content

Apple presenta la Prima Patch di Sicurezza per iOS 16.4.1: le Novità e Cosa Cambia

05 Maggio 2023

Apple presenta la Prima Patch di Sicurezza per iOS 16.4.1: le Novità e cosa Cambia

Pochi giorni fa sui vostri dispositivi Apple è apparsa una notifica push sopra l’icona delle impostazioni. Cliccandoci, per vedere di cosa si trattasse, avrete sicuramente notato la voce “aggiornamento software” e che questo riguardava una patch di sicurezza per iOS 16.4.1. In sostanza, si tratta di un mini aggiornamento, poco più di 85 MB, che ha come focus principale la sicurezza.

iOS 16.4.1: le novità e cosa cambia

Qual è la Novità?

Questa è la prima volta che Apple si affida ufficialmente al sistema Rapid Security Response. La nuova tecnologia permette all’utente di installare la patch senza il bisogno di aggiornare l’architettura software nella sua totalità, eliminando di conseguenza la necessità di riavviare il dispositivo al termine dell’aggiornamento.

Infatti, i più attenti si saranno accorti che c’era qualcosa di diverso dal solito. Come anticipato prima, le dimensioni del pacchetto sono ridotte e quindi serve anche meno tempo per installare l’aggiornamento. La nuova funzionalità è automatica per iOS, mentre per macOS l’aggiornamento rapido può essere scaricato tramite le impostazioni di sistema.

Visore AR/VR - caratteristiche

Tuttavia, nonostante si sappia di cosa tratta l’aggiornamento, non si ha conoscenza di cosa preveda nello specifico. Infatti, il changelog riporta solamente: “Questo intervento di sicurezza rapido risolve importanti problemi di sicurezza ed è consigliato a tutti gli utenti”.

Per coloro che se lo chiedono, i test del Rapid Security Response sono iniziati l’anno scorso con l’introduzione di iOS 16 e macOS Ventura. Tuttavia, prima di oggi, questa funzionalità era disponibile solo per gli utenti iscritti al programma beta.

iOS 16 e macOS Ventura

Naturalmente, il nostro consiglio è di aggiornare il dispositivo il prima possibile per essere protetti da qualsiasi falla di sicurezza finora conosciuta.

Sei un professionista con Partita IVA da più di due anni e stai valutando di sostituire il tuo dispositivo Apple oppure sei un utente Android che sta valutando di passare al marchio della mela? Non acquistare, noleggiare. Grazie alla soluzione di noleggio operativo proposta da AuraDigital, avrai sempre il dispositivo più recente e funzionale senza dover spendere cifre esagerate.

Follow us

Ultimi Articoli

Apple ha rilasciato la prima beta pubblica di iOs 18: ecco come installarla
19/07/2024
Apple ha condiviso un documento per aiutare gli utenti a proteggersi da phishing, email sospette, truffe e attacchi di social engineering
Come proteggere l’account da truffe e minacce: ecco i consigli di Apple
12/07/2024
Apple ha condiviso un documento per aiutare gli utenti a proteggersi da phishing, email sospette, truffe e attacchi di social engineering
È in arrivo iPhone 16: ecco alcune anticipazioni
05/07/2024
A settembre Apple presenterà iPhone 16 e nelle ultime settimane sono arrivate allettanti specifiche sui modelli in uscita

Soluzioni innovative e rapide.

Un modello interamente votato all’efficienza e al servizio del cliente, in grado di garantire soluzioni innovative e rapide.

Formazione

Organizziamo corsi di formazione sui principali applicativi Apple

Contratto di noleggio

Non ti chiediamo di acquistare o di gestire le tecnologia di cui hai bisogno

Soluzione mobile e smart

Il lavoro in movimento è una parte fondamentale dei processi aziendali