Skip to main content

iPhone 15 Pro e iPhone 14 Pro a confronto: Cosa Cambia

08 Settembre 2023

iPhone 15 Pro e iPhone 14 Pro a confronto: cosa cambia

Attualmente non possiamo confermare con certezza, ma vi sono possibilità che i prossimi modelli di iPhone riflettano le informazioni trapelate attraverso diverse fonti non ufficiali. Pertanto, abbiamo scelto di confrontare ipoteticamente l’iPhone 15 Pro con il suo predecessore, l’iPhone 14 Pro, al fine di ottenere una comprensione chiara delle potenziali differenze tra questi due modelli.

Se gli sviluppi procedessero come previsto, ci aspettiamo che l’annuncio dei nuovi iPhone 15 e relative varianti avvenga tra circa un mese, seguendo la consueta tempistica ovvero metà settembre.

In base alle informazioni raccolte nei mesi scorsi, i prossimi dispositivi dovrebbero introdurre oltre una ventina di nuove funzionalità. Siamo riusciti a risalire ad una tabella che accorpa tutto quanto fornendo un quadro sinottico di grande utilità e valore per individuare i punti salienti dei nuovi iPhone.

tabella confronto iPhone 14 vs iPhone 15

Il quadro sinottico è stato elaborato considerando le informazioni divulgate da fonti autorevoli come Mark Gurman, Ross Young e Ming-Chi Kuo che sono ampiamente riconosciute per la loro affidabilità.

Tuttavia, nonostante mesi di voci e anticipazioni è importante sottolineare che la situazione attuale non può essere considerata affidabile al 100%.

Per quanto riguarda il design è probabile che subisca leggere modifiche.

Prevista una cornice più sottile intorno al display, insieme a bordi dal taglio arrotondato. Questi cambiamenti sono resi possibili da un telaio più leggero e realizzato in titanio. Inoltre, si registra un piccolo aumento nello spessore e del dispositivo (8,25 mm), al fine di ospitare una batteria con durata maggiore.

Le novità a livello strutturale non si fermano qui. Sarà introdotto un “Action Button” personalizzabile al posto del tasto “Mute”, offrendo un’opzione di utilizzo versatile. Tra le altre modifiche la storica porta Lightning cederà il passo allo standard europeo USB Type-C.

Esclusivamente per i modelli Pro si prevede l’integrazione di un sensore LiDAR più efficiente per il rilevamento delle distanze dei pixel, insieme a un chip ottimizzato per la gestione del display OLED, realizzato con tecnologia a 28nm.

Rimuovendo le coperture e presentando gli iPhone 15 Pro e iPhone 15 Pro Max in tutta la loro essenza, emerge immediatamente che sotto il loro guscio si cela il nuovo chip di Cupertino: il tanto atteso chip A17 Bionic a 3 nm. Questo si affianca a 8GB di RAM e al modem 5G Qualcomm Snapdragon X70.

Tutte le varianti dell’iPhone 15 riceveranno l’aggiornamento per supportare le reti Wi-Fi 6E, al posto del Wi-Fi 6 presente nei modelli flagship attuali. Inoltre, verrà implementato un nuovissimo chip ultrawideband di ultima generazione.

Le ultime novità riguardano le soglie minime di archiviazione. Infatti, i modelli da 128GB non saranno più prodotti. Di conseguenza, lo spazio di archiviazione minimo per gli iPhone 15 sarà di 256GB e si estenderà fino a un massimo di 2TB.

Infine, gli smartphone supporteranno la ricarica wireless Qi2 fino a 15W utilizzando accessori di terze parti. Per quanto riguarda la ricarica via cavo, la potenza passerà da 27W a 35W.

All’interno di questa cornice tecnologica di eccellenza, l’opzione del noleggio operativo AuraDigital si presenta come una soluzione intelligente per godere appieno delle innovazioni degli iPhone 15 Pro e Pro Max. Con accesso conveniente e flessibile, permette di godere a lungo dei prodotti e di rimanere all’avanguardia senza preoccuparsi dell’obsolescenza.


Follow us

Ultimi Articoli

Apple Vision Pro potrebbe Arrivare Presto in Europa
24/05/2024
Sono passati quasi 4 mesi da quando Vision Pro è stato lanciato nel mercato statunitense. Alcune indiscrezioni suggerivano che sarebbe trascorso almeno un anno dall’arrivo del dispositivo negli altri paesi. Tuttavia, una fonte vicinissima ad Apple ha annunciato che il visore potrebbe approdare in Europa molto prima del previsto. Il giornalista di Bloomberg, Mark Gurman, […]
Apple annuncia alcune Novità di iOS 18: sono tutte all’insegna dell’Accessibilità
17/05/2024
Qualche giorno fa Apple ha annunciato alcune novità in arrivo con iOS e iPadOS 18, tutte all’insegna dell’accessibilità. L’aggiornamento, che con molta probabilità uscirà a giugno, prevede funzionalità davvero sorprendenti: combinando la potenza dell’hardware e del software, sfruttando l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico, le funzioni segneranno un grande passo in avanti nella progettazione di prodotti […]
Apple lancia la Nuova Linea di iPad con Processore M4
10/05/2024
Let loose ha rispettato le promesse: il 7 maggio scorso, durante il primo evento dell’anno, Apple ha presentato la nuova linea di iPad e relativi accessori, una Magic Keyboard più sottile e leggera e la Pencil Pro. Le novità erano tutte attese, ma c’è stata una grande sorpresa che era stata anticipata da Gurman: il […]

Soluzioni innovative e rapide.

Un modello interamente votato all’efficienza e al servizio del cliente, in grado di garantire soluzioni innovative e rapide.

Formazione

Organizziamo corsi di formazione sui principali applicativi Apple

Contratto di noleggio

Non ti chiediamo di acquistare o di gestire le tecnologia di cui hai bisogno

Soluzione mobile e smart

Il lavoro in movimento è una parte fondamentale dei processi aziendali