Skip to main content

Apple inaugura il 2024 con un brevetto sul display di Vision Pro

05 Gennaio 2024
Apple Watch: Più di Un Semplice Orologio

Le vacanze sono quasi giunte al termine ma il nuovo anno è già arrivato. Speriamo che anche per voi sia iniziato con entusiasmo, come per Apple, che l’uno gennaio ha depositato un nuovo brevetto per il Vision Pro riguardante alcune funzionalità del display frontale.

Come anticipato la scorsa settimana, il visore rappresenta una delle principali novità dei prossimi mesi, anche se nessuno si aspettava anticipazioni imminenti. D’altra parte, si tratta di un dispositivo che segnerà una svolta epocale nel mondo della tecnologia e un significativo passo in avanti verso la realtà virtuale. Tuttavia, il colosso di Cupertino ha dichiarato di essere orientato verso la realtà aumentata, che, a differenza della prima, catapulta gli individui all’interno di un mondo artificiale che promuove l’interazione umana e il contatto sociale.

Scopriamo insieme cosa ha in sviluppato Apple per questo nuovo dispositivo all’avanguardia.

Apple Vision Pro

Cover protettiva per EyeSight e batteria con cavo rimovibile

Già prima della conclusione del 2023, precisamente venerdì 22 dicembre, sono stati depositati più di 70 brevetti di design relativi all’Apple Vision Pro che contengono informazioni dettagliate su un accessorio sconosciuto, ma che sembra essere a tutti gli effetti una cover innovativa.

Le immagini mostrano una mascherina in tessuto morbido che copre i lati del visore e la parte anteriore, mentre quella posteriore resta scoperta, presumibilmente per proteggere il display EyeSight da graffi e danni accidentali. L’accessorio è dotato anche di una linguetta sul lato sinistro per facilitarne la rimozione.

Cover protettiva per EyeSight

Un altro brevetto di design rilasciato da Apple riguarda il sistema di alimentazione, che è stata erroneamente identificata da alcuni come un nuovo MagSafe battery pack. Tuttavia, dalle immagini che circolano è evidente che la batteria presenta un’incisione per il connettore, confermando che il cavo dell’unità sarà rimovibile.

Scritte e immagini sul display esterno di Vision Pro

Ma veniamo al brevetto depositato il primo dell’anno.

Le novità contenute sono abbastanza interessanti: le registrazioni mostrano che l’intento è quello di ampliare il display della zona frontale, che al momento si limita a mostrare un motivo colorato o gli occhi dell’utente che lo indossa, opzione che offre un’esperienza molto più umana rispetto a uno schermo anonimo. Difatti, la logica dietro il Vision Pro è permettere alle persone di restare connesse anche mentre utilizzano questa tecnologia.

Sulla carta il visore ha già tutto ciò che serve per funzionare come un normale display, dunque il proposito è quello di estendere le sue funzionalità e sfruttarlo per visualizzare immagini ma anche animazioni come le onde sonore o l’elettrocardiogramma, info da widget come le previsioni meteo o scritte come “Do not disturb” per informare chi sta accanto di essere occupati.

Il tutto sarebbe comunque gestibile dal menù interno, lasciando piena libertà d’azione agli utenti.

immagini display esterno Vision Pro

Come sempre, è importante sottolineare che il fatto che il brevetto sia stato registrato non implica necessariamente che tutte queste novità saranno effettivamente realizzate, ma senza dubbio ci sono delle idee che stanno suscitando un certo interesse.

Anche noi di AuraDigital ne siamo rimasti affascinati: l’Apple Vision Pro rappresenterà certamente un passo importante per l’evoluzione tecnologica. E tu, per restare sempre aggiornato sulle ultime novità del colosso di Cupertino continua a seguirci.


Follow us

Ultimi Articoli

Apple Intelligence, iOS 18, personalizzazione: ecco le novità presentate al WWDC 24
14/06/2024
La WWDC24 si è appena conclusa e le novità annunciate sono incredibili. Le aspettative sono state pienamente rispettate: il colosso di Cupertino, come aveva già anticipato, si è finalmente lanciato nel campo dell’intelligenza artificiale e durante l’evento ha presentato il frutto della collaborazione con OpenAI: Apple Intelligence. Le funzioni che saranno integrate in iOS 18 […]
La WWDC24 è alle porte: ecco cosa aspettarsi
07/06/2024
La WorldWide Developers Conference è alle porte e il colosso di Cupertino ha divulgato il keynote ufficiale di apertura. Tra voci e indiscrezioni, pare che le novità in pentola siano molte: aggiornamenti dei sistemi operativi e intelligenza artificiale su tutto. Cosa vedrà la luce la prossima settimana? Scopriamolo insieme. iOS 18 e IA nel Keynote […]
iPhone diventa Pos anche in Italia con Tap to Pay
31/05/2024
Qualche giorno fa Apple ha annunciato che anche in Italia è finalmente arrivato Tap to Pay, un servizio già lanciato in altri nazioni che aveva permesso a milioni di esercenti di accettare pagamenti con carta tramite iPhone e che ha rivoluzionato l’esperienza di acquisto in tante attività commerciali. La Vice Presidente di Apple Pay, Jennifer […]

Soluzioni innovative e rapide.

Un modello interamente votato all’efficienza e al servizio del cliente, in grado di garantire soluzioni innovative e rapide.

Formazione

Organizziamo corsi di formazione sui principali applicativi Apple

Contratto di noleggio

Non ti chiediamo di acquistare o di gestire le tecnologia di cui hai bisogno

Soluzione mobile e smart

Il lavoro in movimento è una parte fondamentale dei processi aziendali