Skip to main content

Apple WWDC 2021: iOS 15 e MacOS

11 Giugno 2021

Apple WWDC 2021: iOS 15 e MacOS

Apple WWDC 2021: iOS 15 e MacOS

Sistemi sempre più uniti per collaborare e condividere. La parola chiave di quest’anno è continuità, declinata nel significato di processo utile ad abbattere i confini virtuali tra piattaforme e applicazioni.

La scorsa settimana si è parlato delle possibili novità che la casa di Cupertino avrebbe potuto svelare durante il tradizionale raduno rivolto agli sviluppatori che, anche quest’anno a causa della pandemia, si è svolto in streaming.

Apple WWDC 2021: Keynote

Sul palco dello Steve Job Theater, Tim Cook è stato accolto da un pubblico di avatar colorati a rappresentare i developer che non hanno potuto partecipare fisicamente.

Dopo una breve presentazione la parola è subito passata a Craig Federighi, Apple’s Senior Vice President of Software Engineering, che non ha perso tempo a introdurre iOS 15 e le relative novità.

Apple iOS 15: FaceTime

Le prime parole spese a proposito del nuovo sistema operativo hanno riguardato l’applicazione made in Apple FaceTime. L’obiettivo è quello di renderla una piattaforma di comunicazione evoluta, infatti oltre ai miglioramenti audio e video verrà introdotto SharePlay.

La funzione, integrata a FaceTime, metterà a disposizione dell’utenza la possibilità di condividere in tempo reale i contenuti tra gruppi di persone definiti. Praticamente, potrete guardare lo stesso film e ascoltare la stessa musica anche a distanza.

Apple iOS 15: centro notifiche

Le novità riguarderanno anche la sezione relativa al centro notifiche che, dal momento del rilascio, sarà più orientata all’utente offrendogli la possibilità di organizzarle gerarchicamente secondo le proprie priorità. A supporto di questa nuova funzione è stato allestito un hub virtuale totalmente personalizzabile.

Infine, sempre all’interno di questo contesto, merita una menzione “Visual look up” che sfrutta le potenzialità della fotocamera per darle le vesti di occhio ausiliario. Infatti, grazie alla ricerca proattiva sarà possibile trovare informazioni sul web tramite immagini o riconoscimento di scritte.

Apple iOS 15: Mappe e Portafogli

Novità di spessore invece per le Mappe e il Portafoglio. Per quanto riguarda le prime, graficamente, si vestiranno in pieno stile Apple con un’estetica completamente nuova e rifinita. Invece, sul piano delle funzionalità verrà implementata la guida tridimensionale attraverso la fotocamera.

Portafoglio, invece, potrà accogliere al suo interno le chiavi delle stanze d’hotel e anche i documenti personali. Insomma, il wallet fisico sarà trasferito interamente all’interno del tuo device.

Breve Focus su altre funzioni complementari come: il monitoraggio della propria postura durante il moto e da fermi; Safari, il browser Apple, sarà il core per raggiungere l’obiettivo della continuità operativa tra sistemi. L’introduzione di questi nuovi spazi virtuali consente una compenetrazione degli stessi nel mondo reale, in questo modo i due lavorano sinergicamente per completare con successo le task giornaliere.

Apple iOS 15: iPadOS 15

Ipad, già da tempo ha ridimensionato il concetto di portabilità, rendendo labile il confine tra device fissi e mobili. Quindi, il WWDC 2021, ha portato con sé novità anche per lui. Infatti, la versione tablet di iOS renderà l’ambiente del dispositivo sempre più simile all’area desktop; la UI mantiene le specifiche touch ma ricalibrate sulle caratteristiche del chip M1.

Ottima notizia per il multitasking che ha visto semplificata la gestione delle finestre multiple, di conseguenza si punta a migliorare la produttività dell’utente finale. Infine, anche le app interne quali mail e note saranno integrate nel flusso di continuità che, in questo caso, vedrà come sua sorgente il dispositivo medesimo oltre alla continuità tra differenti device.

Apple iOS 15: conclusioni

Quando si parla di eventi di presentazione Apple l’hype è sempre caricato al massimo e, come ogni volta, la casa di Cupertino è bravissima nella gestione delle aspettative. Il WWDC che lo scorso anno ha raccolto 22 milioni di spettatori, quest’anno non è stato da meno. Ricordiamo che, per gli sviluppatori, la beta di iOS 15 è già disponibile, mentre per gli user Apple il download sarà aperto il mese prossimo.

Follow us

Ultimi Articoli

Vision Pro sta Trasformando il modo di Lavorare di Grandi Aziende
12/04/2024

Vision Pro sta Trasformando il modo di Lavorare di Grandi Aziende

Sono passati poco più di due mesi dalla sua uscita e molte aziende lo stanno integrando nella propria routine lavorativa. Il Vision Pro, che non è un semplice dispositivo per l’intrattenimento, sta mostrando tutte le sue potenzialità e il colosso di Cupertino le ha recentemente svelate. Il calcolo spaziale rivoluziona i processi lavorativi Apple ha […]
La nuova beta di iPadOS 17.5 rivela l’arrivo di Apple Pencil 3
05/04/2024

La nuova beta di iPadOS 17.5 rivela l’arrivo di Apple Pencil 3

Qualche settimana fa avevamo scritto che a fine marzo sarebbero arrivati i nuovi iPad, tuttavia Apple ha ritardato l’uscita: secondo Mark Gurman di Bloomberg le novità saranno svelate a inizio maggio. Tra queste, si è parlato anche di una Magic Keyboard ridisegnata in modo tale da far avvicinare il tablet a un portatile e soprattutto […]
Apple ha annunciato le date della WWDC 2024
29/03/2024

Apple ha annunciato le date della WWDC 2024

L’annuncio più atteso dell’anno è arrivato: qualche giorno fa Apple ha comunicato che la WorldWide Developers Conference 2024, uno degli eventi più importanti del mondo tech, si terrà dal 10 al 14 giugno. E a distanza di qualche mese, la 35esima edizione della WWDC sembra già serbare sorprendenti novità software in casa Cupertino. Scopriamo di […]

Soluzioni innovative e rapide.

Un modello interamente votato all’efficienza e al servizio del cliente, in grado di garantire soluzioni innovative e rapide.

Formazione

Organizziamo corsi di formazione sui principali applicativi Apple

Contratto di noleggio

Non ti chiediamo di acquistare o di gestire le tecnologia di cui hai bisogno

Soluzione mobile e smart

Il lavoro in movimento è una parte fondamentale dei processi aziendali