Skip to main content

Apple AR/VR: Pochi Dubbi sulla Presentazione alla WWDC 2023

28 Aprile 2023

Apple AR/VR: Pochi Dubbi sulla Presentazione alla WWDC 2023

Le voci circolano da parecchio, prima sotto la forma di sussurri flebili e impercettibili mentre adesso si sono fatte più forti: sono strilli di tromba sul campo da battaglia. Infatti, dopo mesi d’indiscrezioni e anni d’attesa, Apple sarebbe finalmente pronta a presentare il visore AR/VR alla WWDC 2023.

APPLE AR/VR

Visore AR/VR: Caratteristiche

Il noto leaker Apple e giornalista di Bloomberg Mark Gurman, nella sua ormai celebre newsletter Power On, nei giorni precedenti si è soffermato con particolare attenzione sulle funzionalità software del nuovo dispositivo di casa Cupertino. Infatti, Gurman è sicuro che il visore è capace di “leggere” anche le app sviluppate per iPad. Significherebbe che l’azienda di Cupertino avrebbe imboccato la stessa strada inclusiva scelta anche per Apple Watch.

Quindi, senza andare troppo lontano, come successo proprio per il dispositivo citato prima, l’obiettivo sarebbe di includere nel nuovo strumento tutte le funzioni possibili.

Nello specifico, il visore AR/VR sarebbe capace di eseguire in realtà mista un grande numero di app e funzionalità native per iPad, tra cui: Libri, Fotocamera, Contatti, FaceTime, File, FreeForm, Casa, Mappe, Messaggi, Musica, Note, Foto, Promemoria, Safari, Comandi; TV e Meteo.

Infine, sembra proprio che anche il mondo dell’home fitness, su cui Apple ha investito tanto, soprattutto con Apple Watch, potrebbe essere rivoluzionato dal nuovo strumento per la realtà aumentata e la realtà virtuale. Infatti, Fitness+ offrirerebbe una nuova esperienza incentrata sulla realtà virtuale che permetterebbe all’utente di allenarsi mentre si indossa il visore.

Visore AR/VR - caratteristiche

Visore AR/VR: Conferme e Indiscrezioni

Foxconn, multinazionale taiwanese, la più grande produttrice di componenti elettrici ed elettronici per gli OEM, che nello specifico si è occupata della laminazione delle lenti, sostiene che il visore è vicino alla fase di spedizione finale e che il suo lancio è previsto nel secondo trimestre.

Luxshare, specializzata nella progettazione e nella produzione di connettori elettronici, azienda che si è occupata dell’assemblaggio del dispositivo, nel suo rapporta afferma che lo stesso è capace di passare senza intoppi dalla realtà virtuale alla realtà aumentata e viceversa.

Reality Pro. Questo il nome che dovrebbe avere il visore. Tra le sue caratteristiche la presenza di diversi sensori e obiettivi con la funzione di tracciare il movimento del corpo per consentire all’utente di interagire con le app attraverso semplici gesture.

A questo punto non ci resta che attendere la presentazione ufficiale prevista per la WWDC 20223 a partire dal 5 giugno.

Visore AR/VR - Conferme e Indiscrezioni
Follow us

Ultimi Articoli

Apple Intelligence, iOS 18, personalizzazione: ecco le novità presentate al WWDC 24
14/06/2024
La WWDC24 si è appena conclusa e le novità annunciate sono incredibili. Le aspettative sono state pienamente rispettate: il colosso di Cupertino, come aveva già anticipato, si è finalmente lanciato nel campo dell’intelligenza artificiale e durante l’evento ha presentato il frutto della collaborazione con OpenAI: Apple Intelligence. Le funzioni che saranno integrate in iOS 18 […]
La WWDC24 è alle porte: ecco cosa aspettarsi
07/06/2024
La WorldWide Developers Conference è alle porte e il colosso di Cupertino ha divulgato il keynote ufficiale di apertura. Tra voci e indiscrezioni, pare che le novità in pentola siano molte: aggiornamenti dei sistemi operativi e intelligenza artificiale su tutto. Cosa vedrà la luce la prossima settimana? Scopriamolo insieme. iOS 18 e IA nel Keynote […]
iPhone diventa Pos anche in Italia con Tap to Pay
31/05/2024
Qualche giorno fa Apple ha annunciato che anche in Italia è finalmente arrivato Tap to Pay, un servizio già lanciato in altri nazioni che aveva permesso a milioni di esercenti di accettare pagamenti con carta tramite iPhone e che ha rivoluzionato l’esperienza di acquisto in tante attività commerciali. La Vice Presidente di Apple Pay, Jennifer […]

Soluzioni innovative e rapide.

Un modello interamente votato all’efficienza e al servizio del cliente, in grado di garantire soluzioni innovative e rapide.

Formazione

Organizziamo corsi di formazione sui principali applicativi Apple

Contratto di noleggio

Non ti chiediamo di acquistare o di gestire le tecnologia di cui hai bisogno

Soluzione mobile e smart

Il lavoro in movimento è una parte fondamentale dei processi aziendali